Cerca
Close this search box.
MENU
Cerca
Close this search box.
MENU

PNRR: trasmessa la sesta rata e via libera al pagamento della quinta

European flag with banknotes and the text "PNRR"

4 Luglio, 2024

Condividi

Il 28 giugno 2024 è stata trasmessa alla Commissione europea la richiesta di pagamento della sesta rata da 8,5 miliardi di euro, del nuovo Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

La formale richiesta presentata dall’Italia segue i lavori della Cabina di regia del 24 giugno scorso, presieduta dal Presidente del Consiglio dei ministri, Giorgia Meloni, per la verifica del raggiungimento dei 37 obiettivi prefissati. 

La Commissione Ue ha dato proprio in questi giorni anche la valutazione preliminare positiva al pagamento della quinta rata del Pnrr dell’Italia.

“La richiesta di pagamento della sesta rata del PNRR – dichiara il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni – conferma il positivo lavoro del Governo ed il primato dell’Italia, al primo posto in Europa per obiettivi raggiunti. Ai numerosi investimenti inseriti nella sesta rata, si aggiunge anche il varo di importanti riforme, tra le quali le misure dedicate alle persone con disabilità e agli anziani non autosufficienti. Tutto questo a dimostrazione che, dietro le grandi opere del PNRR, continuano ad esserci sempre le persone: gli anziani, le famiglie numerose, i disabili, con le loro fragilità e con tutte le loro difficoltà, alle quali il Governo non volterà mai le spalle. Dobbiamo tutti lavorare sodo – conclude il Presidente Meloni – fino all’entrata in vigore dell’ultima riforma e al collaudo dell’ultima opera del Piano dell’Italia, nessuno deve rimanere indietro”.

In linea con quanto avvenuto con le precedenti richieste di pagamento, il versamento della sesta rata avverrà al termine del consueto iter di valutazione previsto dalle procedure europee, finalizzato a verificare l’effettivo raggiungimento dei target e delle milestone programmati.

Per maggiori informazioni https://www.governo.it/

 

Contenuti per categoria
Articoli per TAG